Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.
 
loading
Canederli alla barbabietola e Canederli ai finferli con cavolfiore

Canederli alla barbabietola e Canederli ai finferli con cavolfiore

4

CANEDERLI ALLA BARBABIETOLA

  • 200 gr. di pancetta affumicata
  • 200 gr. di pane raffermo senza glutine
  • 150 gr. di barbabietola precotta
  • 2 uova medie
  • 1 scalogno
  • 30 gr. di farina di riso
  • ½ lt di brodo
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 20 gr. di burro chiarificato
  • 1 confezione di formaggio cremoso senza lattosio Exquisa
  • 40 gr. di parmigiano 
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • qualche foglia di timo
  • q. b. di sale e pepe
CANDERLI AI FINFERLI CON CAVOLFIORE E FORMAGGIO
  • 8 canederli ai finferli
  • 175 gr. di formaggio cremoso Exquisa
  • 400 gr. di cimette di cavolfiore multicolore
  • 250 ml. di besciamella senza lattosio non molto densa
  • 100 gr. di parmigiano reggiano 36 mesi
  • 80 gr. di burro chiarificato
  • 1 litro di brodo

Preparazione
CANEDERLI ALLA BARBABIETOLA
  1. Tagliate a dadini sia la pancetta che il pane.
  2. Fate rosolare per qualche minuto la pancetta in una padella con un po’ di burro e olio, e sul finire aggiungete il timo e la noce moscata.
  3. Conservate metà pancetta per un secondo momento, mentre usate l’altra metà per formare “l’impasto” delle polpette.
  4. In una ciotola sbattete le uova, aggiungete sale, pepe, i dadini di pane, la barbabietola precedentemente frullata e la pancetta rosolata.
  5. Mescolate bene e formate delle polpette ben arrotondate.
  6. ​Passatele sulla farina e cuocetele nel brodo per circa un quarto d’ora (o anche meno).
  7. Nel mentre, unite il formaggio cremoso con il parmigiano e mescolate bene.
  8. Adesso è ora di comporre il piatto: adagiate 2 o 3 cucchiaini di crema di formaggio, posate un canederlo e decorate con i dadini di pancetta e un altro “filo” di crema di formaggio, così come vedete in foto.
CANDERLI AI FINFERLI CON CAVOLFIORE E FORMAGGIO
  1. Fate bollire i canederli nel brodo per circa 10 minuti, un quarto d’ora al massimo.
  2. Intanto cuocete a vapore le cimette di cavolfiore finché non saranno diventate croccanti, infine fatele saltare per uno o due minuti nel burro fuso.
  3. Mescolate per bene la besciamella ed il formaggio cremoso creando una sorta di cremina.
  4. Adesso componete il piatto: su una pirofila adagiate gli ingredienti in quest’ordine: uno strato di crema di besciamella e formaggio, i canederli, un altro strato di crema, le cimette di cavolfiore, un terzo strato di crema.
  5. Spolverate un po’ di parmigiano grattugiato e infornate a 180 gradi fino a quando non avrete ottenuto una bella doratura.