Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.
 
Panettone gastronomico

Panettone gastronomico

6 persone

Ingredienti per 6 persone:

  • 1 panettone gastronomico o 1 panettone consentito
  • 30 g di crema di pomodori secchi
  • 20 g di acciughe
  • 10 g di capperi
  • 20 g di composta di cipolle di tropea
  • 50 g di salmone affumicato
  • 2 rametti di aneto
  • 30 g di bresaola di tonno a pinne gialla
  • 30 g di formaggio fresco spalmabile Exquisa Erbe
  • 20 g di crema di topinambur
  • 10 g di crema di tartufo nero
  • 30 g di pesce spada affumicato
Per la crema di topinambur:
  • 150 g di topinambur
  • 1 tazzina di latte intero consentito
  • q. b. di sale
  • q. b. di olio extra vergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio

Preparazione

 

Per la preparazione del panettone gastronomico al pesce iniziate dividendo il panettone in cinque parti uguali, tagliandolo per il senso del lungo.
Farcite il primo strato applicando il formaggio fresco alle erbe, e aggiungendo successivamente i capperi e le acciughe. Per quanto riguarda il secondo strato, invece, seguite questo procedimento: lavate e asciugate due rametti di aneto, spalmate la crema di pomodori secchi sulla fetta di panettone, adagiate il pesce spada affumicato e chiudete con l’aneto sminuzzato (mi raccomando, deve essere lavato accuratamente).
Il terzo strato, invece, farcitelo con la composta di cipolle di tropea, la bresaola di tonno e, di nuovo, l’aneto. Per farcire il quarto strato dovrete trattare il topinambur: lavatelo e pelatelo, poi tagliatelo a fette sottili e bollitelo per pochi minuti, infine fatelo rosolare per cinque minuti in padella con un po’ di olio extravergine di oliva, aglio e sale.
Una volta cotto, frullate il topinambur con una tazzina di latte, fino a ottenere una crema vellutata. Con questa crema farcite il quarto strato, adagiando successivamente il salmone affumicato. Farcite l’ultimo strato con la crema di tartufo nero e le fette di salmone affumicato che vi sono rimaste.

Seguite i consigli di Exquisa e NonnaPaperina per realizzare un piatto gustoso... da condividere!

Tempo di preparazione

Preparazione: 30’ Cottura: 0’ Livello: Facile