Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.
 
Cream tart cappello di strega, un dessert per halloween

Cream tart cappello di strega, un dessert per halloween

6 persone

Ingredienti per 6 persone:
Per la una pasta sablè:

  • 150 g di farina di riso
  • 50 g di farina di mandorle
  • 50 g di cacao amaro
  • 1 pizzico di sale
  • 120 g di zucchero a velo
  • 100 g di burro chiarificato freddo
  • 1 uovo
Per la crema:
  • 200 g di formaggio Exquisa Fresco Cremoso Classico
  • 200 g di panna fresca
  • 1 cucchiaino di pasta di vaniglia
  • 70 g di latte condensato
  • q.b. di gocce di cioccolato bianco

Per decorare:
  • q.b. di pasta di zucchero scura e gialla
  • q.b. di zucchero a velo
Per la pasta di zucchero:
  • 500 g di zucchero a velo
  • 50 ml di miele d'acacia o sciroppo di glucosio puro
  • 30 ml di acqua naturale
  • 10 g di agar agar in polvere
  • coloranti alimentari naturali
  • q.b. di zucchero a velo

Preparazione
Preparazione:
Per la preparazione della cream tart cappello di strega iniziate versando le farine già setacciate, il cacao e il burro freddo (ridotto a pezzetti) in una planetaria dotata di gancio a K a bassa velocità.

Poi unite lo zucchero a velo, un po’ di sale e l’uovo. Azionate la macchina e fate andare per un paio di minuti, fino a ottenere un composto omogeneo. Avvolgete il panetto nella pellicola alimentare e fatelo riposare in frigo per mezz’ora.
Intanto occupatevi della crema. In una ciotola versate il formaggio spalmabile, il latte condensato e la vaniglia. Mescolate e lavorate per bene, poi unite la panna montata a parte. Continuate a mescolare lavorando il composto con movimenti dal basso verso l’alto fino ad ottenere una crema omogenea.

Ora stendete la pasta sablè e, aiutandovi con uno stencil di carta prestampato, ritagliate due basi aventi la forma di un cappello da strega. Cuocete le due basi in una teglia foderata con carta da forno. Il forno deve essere preriscaldato a 180 gradi e la cottura dovrebbe durare 30 minuti.

Una volta pronte, fate raffreddare completamente le due basi su una gratella. Cospargete la prima base con dei ciuffi di crema, aiutandovi con una normale sac à poche. Unite le gocce di cioccolato e applicate la seconda base. Adesso passate alla decorazione.
Modellate la pasta di zucchero in modo da creare una striscia nera e un rettangolo giallo, poi applicate le due forme così come vedete in foto. Date una bella sventagliata di zucchero a velo e servite su di un piatto da portata grande.

Preparazione Pasta di zucchero:
Versate il miele e l'agar-agar in un pentolino, accendete la fiammo bassa e fate scaldare fino a quando il composto non si sarà completamente sciolto. Trasferite questo composto in un robot da cucina e aggiungete anche lo zucchero a velo. Azionate per pochi secondi, fino a quando questo nuovo composto non sarà diventato simile a una palla. Posizionate il composto sul piano di lavoro e cominciate a lavorarlo, aggiungendo al bisogno un po' di zucchero a velo.

Potete considerare l'impasto pronto quando non si attaccherà più alle mani. In questa fase potete aggiungere i coloranti che più preferite. Badate bene, possono essere utilizzati solo quelli alimentari, e che siano in gel o in polvere. I coloranti liquidi, infatti, tendono ad ammorbidire eccessivamente l'impasto. Per applicare e meglio il colorante vi consiglio di bucherellare la superficie con uno stuzzicadenti imbevuto. Una volta raggiunta la consistenza desiderata e una uniformità nell'applicazione del colore, la pasta da zucchero è pronta.

Se non utilizzate subito, potete conservarla in un sacchetto da congelatore, o avvolgerla nella pellicola trasparente. La pasta di zucchero non va in frigorifero, ma in un ambiente asciutto e fresco. Le dosi che vi ho dato sono sufficienti per coprire una torta dal diametro di 20 centimetri. Se al momento dell'utilizzo la pasta sembra troppo dura, scaldatela per pochi secondi vicino una fonte di calore, o al microonde. Precisiamo, infine, che l'acqua va usata se optate per l'utilizzo del glucosio al posto del miele.
 
Tempo di preparazione

Preparazione: 45' Cottura: 30' Livello: facile