Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.
 
Charlotte salata al salmone, una torta davvero unica

Charlotte salata al salmone, una torta davvero unica

6 persone

300 gr. di salmone affumicato,
60 gr. di burro chiarificato,
100 gr. di formaggio Exquisa Fresco Cremoso Senza Lattosio,
1 bicchiere di panna da cucina consentita,
1 cipollotto,
due calamondino biologico non trattato,
1 ciuffo di aneto,
1 confezione di mini grissini consentiti,
q. b. di pepe.

Preparazione
Per preparare la charlotte salata al salmone iniziate proprio dal pesce. Tagliatelo a pezzi piccoli, poi fate la stessa cosa con il burro e il cipollotto. Intanto ricavate il succo dal calamondino ed estraetene la buccia. Poi versate questi ingredienti nel mixer, unite il formaggio spalmabile e un po’ di pepe. Infine, versate la panna e frullate fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.
Rivestite l’interno dell’anello con la carta da forno e versate il composto al salmone. Livellate con il dorso di un cucchiaio e lasciate riposare in congelatore per 30-40 minuti.
Dopodichè sfilate l’anello (dovrebbe avere la cerniera), togliete la carta forno e applicate dei mini grissini lungo il perimetro esterno. Se necessario, applicate anche una certa pressione per fissarli bene. Legate un nastro attorno ai grissini e decorate la torta con un po’ di aneto, gli spicchi di calamondino e date una macinata di pepe. Servite e buon appetito.

Ricetta realizzata per Exquisa da Nonna Paperina
www.nonnapaperina.it
Tempo di preparazione

Preparazione: 20' Cottura: 0' Livello: facile