Gentile visitatore, il nostro sito utilizza cookie di tipo tecnico e cookie analitici di prima e terza parte
Proseguendo la navigazione si accettano le impostazioni dei cookie impostate dal nostro sito. Potrà prendere visione della privacy policy estesa e seguendo le istruzioni sarà possibile modificare anche successivamente le scelte effettuate cliccando qui.
 
Cheesecake di patate viola & Strudel con fichi secchi e noci

Cheesecake di patate viola & Strudel con fichi secchi e noci

8

CHEESECAKE
200 gr. di formaggio cremoso Senza Lattosio Exquisa;
250 gr. di purè di patate viola;
150 gr. di zucchero;
2 uova;
200 gr. di biscotti secchi consentiti;
150 gr. burro chiarificato.
STRUDEL
1 rotolo di pasta sfoglia Exquisa
3 mele
150 gr. di fichi secchi
80 gr di confettura di fichi
50 gr. di pinoli
2 cucchiai di cognac
1 uovo
60 gr. di amaretti
scorza grattugiata di un limone
1 cucchiaino di cannella in polvere
2 cucchiai di miele

Preparazione
CHEESECAKE PATATE VIOLA
  1. Per la preparazione della cheesecake di patate viola iniziate versando dell’acqua in una padella, portate a bollore e lessateci le patate per 20 minuti.
  2. Una volta cotte le patate (per saggiare la morbidezza usate una semplice forchetta) scolatele e rimuovete la buccia.
  3. Schiacciatele le patate con la forchetta fino a ottenere una densa purea.
  4. Ora sbriciolate i biscotti con le mani o anche usando un frullatore, poi versateli in una ciotola.
  5. Intanto fate sciogliere il burro in un pentolino per poi aggiungerlo ai biscotti sbriciolati, mescolate per bene fino a quando il burro non si sarà totalmente amalgamato ai biscotti.
  6. Adagiate il composto di burro e biscotti su una teglia rotonda con sopra della carta da forno.
  7. Usate un cucchiaio per stendere al meglio il composto.
  8. Ora prendete una ciotola in cui mescolerete il formaggio e la purea di patate, poi aggiungete lo zucchero, le uova e mescolate di nuovo.
  9. Non appena il composto risulterà uniforme versatelo nella teglia sulla base di biscotti. Infine cuocete al forno per 40-45 minuti a 180 gradi.
STRUDEL CON FICHI SECCHI E NOCI
  1. In una ciotola capiente sistemate le mele tagliate a dadini (ovviamente pulite, sbucciate e private dei semi), i fichi tagliati a pezzi non troppo grossi, gli amaretti sbriciolati, il miele, la cannella, la scorza di limone grattugiata, il cognac e i pinoli.
  2. escolate e fate riposare per 20 minuti. Adesso stendete la pasta sfoglia, ricavate un rettangolo di circa 35 x 45 cm e adagiateci sopra la confettura, aggiungete poi gli amaretti e il composto che avete precedentemente elaborato.
  3. Arrotolate la pasta sfoglia e chiudete le due estremità (prima però spennellatele con il tuorlo d’uovo sbattuto).
  4. Con il coltello praticate dei piccoli tagli sulla superficie dello strudel, spennellatela nuovamente con l’uovo e coprite tutto con la carta forno.
  5. Infine infornate a 180 gradi per 25 minuti (o fino a quando la pasta sarà dorata). Una volta cotto, lasciate intiepidire lo strudel e servite.